I NOSTRI PROGETTI

DAE

Maggio 2013

DEFRIBILLATORE SEMI AUTOMATICO ESTERNO


PROGETTO DAE: INSTALLAZIONE DI DEFIBRILLATORI, PER PERSONE COMUNI IN SITUAZIONI STRAORDINARIE
L’arresto cardiaco improvviso può colpire chiunque, in qualsiasi momento e luogo e quando si verifica il sistema elettrico del cuore diventa irregolare, causando un’interruzione del battito corretto. Venendo a mancare un flusso di sangue adeguato, la persona perde conoscenza, smette di respirare e, se non viene prontamente soccorsa, muore. La rianimazione cardiopolmonare (RCP) è importante, ma da sola non è in grado di ripristinare il ritmo cardiaco normale. La “scarica” erogata da un defibrillatore, comunemente chiamato DAE, “Defibrillatore Semi Automatico Esterno”, è il modo più efficace per ristabilire un ritmo cardiaco normale. Affinchè si possano garantire alla vittima elevate probabilità di sopravvivenza, occorre intervenire entro i 4-6 minuti dall’arresto cardiocircolatorio per evitare danni celebrali irreversibili. Il defibrillatore è ad oggi l’unico strumento che, grazie alla sua praticità e semplicità, può essere utilizzato anche da personale laico, ossia non prettamente sanitario, all’interno di un ambiente di lavoro. Snatt Logistica, in virtù di una maggiore sicurezza negli ambienti di lavoro, ha deciso di intraprendere, in collaborazione con il 118 di Reggio Emilia, un percorso di formazione che ha portato all’installazione nella sede di Campegine (RE) di ben 4 dispositivi salvavita, la cui presentazione ufficiale è avvenuta il 20 Maggio 2013. Lo stesso progetto è stato inoltre già replicato presso la filiale di C. Sotto che dispone di nr. 2 presidi, e nei prossimi mesi verrà riproposto anche nelle filiali di Bologna e di Milano. La scelta aziendale d’ investire in questa direzione, considerando che non vi è alcuna imposizione a livello di normative sulla sicurezza sul lavoro, è stata spontanea e vuole essere uno sprono per ognuno di noi, a guardare avanti, migliorando il proprio stile di vita e quello del prossimo perseguendo la ricerca di una maggiore ricchezza interiore. Il progetto ha visto in totale ben 28 dipendenti alle prese con simulazioni pratiche di primo soccorso e rianimazioni cardiopolmonari con utilizzo del defibrillatore in presenza dei formatori del 118 di Reggio Emilia. In 16 ore totali di corso, sono stati trattati argomenti comuni (dalla semplice ma fondamentale chiamata del soccorso al 118 all’intervento pratico ed immediato in base all’evento) e sviscerati dubbi e paure che fanno parte della sfera personale di un operatore laico che si trova ad affrontare situazioni straordinarie. Grazie alla competenza e professionalità del personale coinvolto, è stato possibile conferire ai partecipanti la possibilità di “salvare una vita” tramite l’utilizzo di un strumento apposito. 


Dicembre 2014 - Come previsto, con l'inizio del mese abbiamo ufficialmente installato altri due DAE, dislocati all'interno dei nostri magazzini siti presso il Centergross di Bologna.
Grazie alla collaborazione con il 118 territoriale siamo riusciti a formare e certificare ulteriori 7 operatori (laici) abilitati all'uso del defibrillatore.
L'obiettivo futuro, che ci siamo prefissati per i primi mesi del 2015, è quello di proporre e organizzare lo stesso progetto anche presso le nostre due filiali di Milano, locate a Pessano e a Caleppio, andando in questo modo ad incrementare esponenzialmente la preparazione dei componenti delle nostre squadre d'emergenza.
Con l’inserimento del defibrillatore semiautomatico esterno all'interno delle nostre realtà aziendali, crediamo e speriamo di aver migliorato la qualità della vita aziendale e l'approccio al concetto di "luogo di lavoro". 


Giugno 2015 - Siamo lieti di poter confermare che le implementazioni DAE procedono! La nostra sede negli Stati Uniti, OMLOG USA, festeggia l'installazione di un defibrillatore semi-automatico e di ben 10 nuovi operatori addestrati ed abilitati ad utilizzarlo. Il corso, organizzato in collaborazione con il Community Safety Consultant, si è svolto presso il Meadowlands Hospital Medical Center, e costituisce un nuovo passo avanti per diffusione di una politica lavorativa che mette sempre la sicurezza del singolo al primo posto.


Ottobre 2016 - Siamo lieti di poter comunicare che lo scorso 28 Ottobre 2016 sono stati formati ulteriori nr. 7 operatori abilitati all'uso del defibrillatore. Così facendo in azienda ad oggi abbiamo formato in totale nr. 36 operatori suddivisi tra Campegine, C. Sotto e Bologna e installati in totale 8 defibrillatori.
Il prossimo obiettivo programmato su Dicembre 2016 sarà la formazione e l'installazione dei presidi anche presso le ns. due filiali di Milano. 


Venerdì 02 Dicembre 2016 è terminato il corso che ha visto abilitati ulteriori 5 operatori DAE presso la ns. filiale di Pessano (MI) e di Caleppio (MI) e successivamente è stato effettuato il collaudo dei due dispositivi, nr. 1 per filiale.
Con grande soddisfazione confermiamo che a circa 3 anni dalla data d'inizio del progetto DAE ad oggi sono stati installati in totale ben 10 defibrillatori e formati 40 operatori all'utilizzo del dispositivo stesso.

Venerdì 12 Maggio 2017 - Ad oggi il totale dei presidi installati è pari a nr. 12 DAE per un totale di 42 operatori formati.

Novembre 2017 - Siamo lieti di poter confermare che le implementazioni DAE procedono !   La nostra sede a Tuen Mun, Hong Kong, OMLOG ASIA, festeggia l'installazione di 5 defibrillatori semi-automatici e di ben 15 nuovi operatori addestrati ed abilitati ad utilizzarlo. Il corso, costituisce un nuovo passo avanti per diffusione di una politica lavorativa che mette sempre la sicurezza del singolo al primo posto

GALLERY